L’Eparchia (Diocesi) di Barentù è situata all’interno dell’Eritrea, in una delle zone più povere dell’intero paese. In questa zona si sentono più forti le conseguenze della lunga guerra e della siccità che è sempre presente.
Ogni beneficiario del progetto riceve 6 chili di DMK (un preparato ad alto valore nutritivo) e 1 litro di olio mensilmente.
La distribuzione avviene in alcuni centri che funzionano anche da ambulatorio dove è previsto un impegnativo programma sanitario che include anche la vaccinazione regolare dei bambini, la visita delle donne in gravidanza e la cura dei malati nei vari villaggi.
Questo progetto di alimentazione integrativa, portato avanti assieme alla Caritas Diocesana locale, intende beneficiare circa 9.000 persone delle categorie più indifese: bambini al di sotto dei 5 anni, donne incinte e in periodo di allattamento, anziani soli e malati cronici che vivono nei villaggi anche più isolati.
Con 2 € al giorno puoi garantire l’apporto nutrizionale necessario ad una persona bisognosa.

Sostieni questo progetto:

€ 60,00 offri l’apporto nutrizionale per un mese ad un bisognoso
€ 120,00 offri l’apporto nutrizionale per due mesi ad un bisognoso

oppure fai la tua offerta libera