Belem 04.03.13

 

Carissimi AMICI E BENEFATTORI.
PACE E BENE.
Siamo già a metà Quaresima e tra qualche settimana celebreremo la grande solennità della Pasqua del SIGNORE; occasione per sentirci nuovamente e per ricambiarci gli auguri, le preghiere, le notizie. La liturgia di tutti i giorni ci invita pressantemente a prepararci bene, e a pulire la nostra anima dalle incrostazioni e dei nostri IDOLI personali, per celebrare con nuova fede le certezze che il VANGELO ci propone. RESSUREZIONE! Un annuncio con il quale GLI APOSTOLI hanno cambiato il mondo, e noi oggi siamo i continuatori di questa straordinaria notizia che deve convertirci a nuova vita noi, e quanti crederanno alla buona NOVELLA, pena di restare nelle tenebre più fosche e non poter rispondere alle domande profonde della vita.
Sono sempre qui a BELEM, dove accompagno i miei frati ammalati(ora quattro) e ogni mese vado a dare il mio aiuto alle 6 CRESCI al PRATA, portando una buona e abbondante e variata alimentazione a ben 250 bambini. Questo VERO MIRACOLO lo devo a tutti voi che DA SEMPRE, nelle retrovie, mi accompagnate. Già, sono quasi quattro anni, che faccio questa vera missione. In Marzo dell’anno scorso, mi comunicarono che Padre FRANCO de BENEDETTI, del PIME, il fondatore di questa stupenda opera, è andato in Paradiso, carico di tanti meriti e io ho il privilegio di dar continuità alla …,
permette a tante mamme e papà di poter lavorare la terra, mentre i loro figli sono al sicuro, ben alimentati si preparano per la loro crescita fisico-culturale. Sempre quando li vado a trovare, chiedo a loro, tramite le maestre, sempre presenti, una preghierina per chi è tanto lontano e che solo conosceranno in cielo, una preghierina speciale.
I miei anni si fanno sempre di più , quanto ancora, e con forze… (pensate il 26 di febbraio sono stati 23 anni di Brasile!!!) solo il Signore lo sa, intanto non mancano energie, volontà..entusiasmo, e voi non invecchiate come me, rimanete giovani, cosi da poter continuare a ricevere il vostro sostegno…
Sto accompagnando le sofferenze, sociali, politiche, economiche…dell’Italia, non dubitate, siete sempre nelle mie preghiere, il Signore sa le nostre e vostre necessità, non può lasciarci soli, sempre che noi lo invochiamo con fede nella preghiera.
Vi saluto e con me in coro con tutti i nostri Bambi vi auguro una SANTA PASQUA 2013.
Sempre vostro FREI AQUILINO APASSITI

 

 

 - Prata: creche (asilo) N. S.ra do Perpetuo Socorro, creche S. Francisco de Assis, creche Sorriso de Maria.