Carissimi,

 

motivato dal messaggio per la quaresima: "Convertitevi e credete nel Vangelo – Una Quaresima sincera per una Pasqua vera", possiamo richiamare l’esperienza di San Francesco, che dopo il bacio al lebbroso viene pennellato dal Celano vivacemente così: "da quel giorno Francesco smise di adorare se stesso".
La Pasqua è ritrovare nella mappa della vita la via giusta della verità nel Cristo resuscitato, per cui faccio a tutti, dal "mio Ricovero – "Lar Frei Daniel"  i più cordiali voti di Buona Pasqua.


frei Narciso Baisini

 

 

 

 

 - sotto: la parrocchia San Francesco e il ricovero "frei Narciso" ad Açailandia.