I beneficiari di questo centro sono ragazze fra i 13 e i 25 anni, che rischierebbero di finire per strada. La possibilità di una formazione e di un lavoro indipendente le mette al riparo da questo rischio, permettendole una opportunità dignitosa di vita.
Si tratta di una scuola dove, per quattro giorni alla settimana si tengono corsi di taglio e cucito – tintura di stoffe – uncinetto e ricamo – cucina e attività domestiche – alfabetizzazione – formazione umana su tre temi fondamentali: persona, famiglia, società – formazione religiosa.
Sono previsti interventi esterni per quanto riguarda l’educazione alla vita (molto importante per aiutare la crescita della consapevolezza di fronte al flagello dell’AIDS).
Gli obiettivi di tale progetto sono: apprendimento di un mestiere (sartoria, tintoria, cucina), apertura al lavoro (le ragazze, al termine del corso, ricevono in dotazione, grazie ai nostri benefattori, la macchina da cucire con la quale hanno lavorato).
La spesa annuale prevista per il mantenimento del Centro “La Paix” è di 12.000 €.
Con 150 € puoi contribuire all’acquisto di una macchina da cucire per una nuova ragazza che voglia iniziare a frequentare il corso.

Sostieni questo progetto:

€ 150,00 offri una macchina da cucire
oppure fai la tua offerta libera