Euro 20,00 contribuiscono al sostentamento alimentare di un bisognoso
per una settimana.
Grazie!


LUOGO DEL PROGETTO: Missioni dei Frati Cappuccini di Lombardia in Brasile, Camerun, Costa d’Avorio e Thailandia.

OBIETTIVO DEL PROGETTO: Sostenere le iniziative che si prefiggono di affrontare il problema della scarsa alimentazione e denutrizione che ancora oggi affligge varie regioni in cui siamo presenti.

BENEFICIARI DEL PROGETTO:
Bambini denutriti o malnutriti
Minorenni nelle carceri
Bisognosi delle mense per i poveri
Pazienti nei lebbrosari, case di cura e centri per malati mentali

DESCRIZIONE DEL PROGETTO: In tutte le missioni dei Frati Cappuccini ogni giorno vengono distribuiti migliaia di pasti a persone che, purtroppo, vivono ancora in condizioni di malnutrizione.
Animati dall’anno giubilare della Misericordia e dal principio evangelico  “dar da mangiare agli affamati” i Missionari Cappuccini sfamano quotidianamente bambini denutriti o malnutriti, minorenni in carcere, poveri nelle mense, ospiti di lebbrosari e del centro malati mentali.
Le modalità d’intervento variano a seconda del luogo e cercano di rispondere alle esigenze di ogni situazione concreta:
- Bambini denutriti o malnutriti che presentano un grave quadro di denutrizione, vengono recuperati fisicamente e mentalmente grazie ad un adeguato programma alimentare;
- Contribuiamo ad incrementare l’insufficiente alimentazione dei minori nelle carceri fornendo pane, latte e riso;
- In ogni mensa gestita dai missionari viene garantito almeno un pasto al giorno a tutti i bisognosi che vi si rivolgono (circa cento persone per ogni refettorio);
- Nei lebbrosari e nelle case di cura integriamo le cure mediche con una adeguata alimentazione.
In Brasile, ad esempio, grazie alle tante mense dei poveri,vengono tolte dalla strada persone anziane che non hanno di che vivere e giovani disperati che spesso incontrano nel banditismo e nell’ “assuefazione alla colla”, la droga dei poveri, l’unica soluzione alla fame. Tali progetti sono iniziati molti anni fa e oggi si concretizzano con strutture di refettori ben organizzati con posti a sedere, con bagni, depositi e cucina.