Natale 2012 – Anno Nuovo 2013
Carissimi,
                ancora una volta giungo a voi in occasione delle festività natalizie e l’inizio del nuovo anno. Con la presente lettera invio anche una foto e un bigliettino augurale dei bambini che state sostenendo a distanza. Stanno bene e tutti frequentano la scuola regolarmente e con interesse.
                Quest’anno in Thailandia non abbiamo avuto il problema delle inondazioni che lo scorso anno hanno creato tanti danni. Questo ha favorito una continuità produttiva e una buona crescita economica. A livello politico, continuano le polemiche tra i partiti riguardo alle vicende passate, in particolare alle manifestazioni anti-governative che hanno causato centinaia di morti. Si stanno accertando le responsabilità a livello giudiziario. Nel complesso la situazione è tranquilla. Il turismo, una delle principali fonti di entrate economiche di questo Paese, ha avuto una buona ripresa e molti sono i turisti che da ogni parte del mondo scelgono la Thailandia come meta di vacanza.
Riguardo alla missione dei cappuccini in Thailandia, i frati sono in questa nazione da trentadue anni e sono presenti in tre fraternità, due delle quali addette alla formazione dei candidati e una parrocchia. Abbiamo un buon numero di giovani thailandesi in formazione, che si stanno preparando alla consacrazione religiosa e all’ordinazione presbiterale. Per noi è motivo di gioia perché sappiamo che loro continueranno l’attività missionaria da noi iniziata. Il prossimo anno abbiamo in programma di aprire una nuova comunità d’apostolato missionario al Nord, nella diocesi di Chiang Mai. Opereremo tra popolazioni tribali povere, di religione animista, che sono aperte all’annuncio del Vangelo e alla conversione. Vi chiedo una preghiera per le nostre attività missionarie e per i nostri giovani frati thailandesi.
                Vi auguro un sereno Natale e un Anno nuovo ricco di tante soddisfazioni. Con me anche i bambini che sostenete e le loro famiglie inviano tanti ringraziamenti e auguri.
Pace e bene!
fra Walter Morgante OFM Cap.
coordinatore del progetto sostegno a distanza – Thailandia
 

Scarica il pdf