PACE E BENE                                                                               19.05.10 
Annv. Della morte di FREI DANIELE da Samarate.
Carissimi AMICI E BENEFATTORI”                                                                                      
Eccomi dopo mesi a dare il mio segnale. Come state? Vi penso sempre nella grazia del Signore, e sia pure nelle quotidiane difficoltà, ma sempre con grande speranza nel cuore che il futuro riserberà sempre il meglio. Il Signore mai ci abbandonerà e soprattutto con Lui faremo sempre cose GRANDI.  Prima che comincino le vostre ferie, se avrete grazia di programmarle, vorrei darvi mie notizie e mettervi al corrente della mia nuova missione. Da Novembre scorso sono qui a Belém ad assistere due nostri grandi confratelli carichi di anni e di tantissimi meriti , ora ammalati e che necessitano di aiuto. Fu un vero privilegio essere scelto a stare vicino, conoscere a fondo due veri e autentici missionari che hanno vissuto tutto per il Signore e per il prossimo, non torneranno più in Italia hanno scelto di chiudere i loro giorni tra la loro gente che tanto amano (se desiderate conoscerli vi racconterò la loro vita). Una giornata la settimana, quando è possibile, ritorno a visitare San Antonio do  PRATA, le 6 cresci, (ASILI NIDO) e dare l’aiuto alimentare e manutenzione ordinaria e constatare  se le maestre addette all’accompagnamento  stanno facendo bene il loro dovere. Per ora, non c’è da lamentarsi, solo in alcune Cresci, la pigrizia delle mamme che per un motivo o per l’altro non portano il bambino/a giornalmente a scuola. E’ un bel impegno per me, ma se tutto và come sta andando potrà certamente avere futuro  questo progetto, sempre che gli aiuti verranno, ripeto, tutto dipenderà da voi. Voi sapete che i bambini/e che frequentano sono circa un 300/50   Sto portando avanti  UN SOGNO  che ebbe un Padre del Pime anni fa, sostenere e promuovere famiglie povere,  garantire un futuro a tante creature che stanno incominciando i loro primi passi.
Ecco tutto quello che dovevo comunicare a voi, garantendo come sempre ogni giorno la mia preghiera, e assicurare la benedizione del Signore, certamente Lui solo garantirà un ritorno del 100X100.
Se avete come comunicasi ecco il mio imeil:freiaquilino@hotmail.com
Il mio nuovo indirizzo: Frei Aquilino Apassiti Trav. Castelo Branco N.1541- 12000 Sao Braz - 66090 BELEM – Pa – Brasile.  (non lascerò nessuno senza una risposta!)   
                                                     vostro Frei Aquilino Apassiti