Gerusalemme
Nel 1988 venne affidata ai Cappuccini la “Casa dell’Ordine”, una piccola casa posta nella zona moderna di Gerusalemme.
L’attività principale è l’accompagnamento dei pellegrini in Terrasanta, ma è apprezzata anche l’assistenza spirituale svolta a beneficio di vari cittadini italiani che, per qualche tempo, si trovano a vivere a Gerusalemme o città vicine.
E’ stato da poco inaugurato il Centro di formazione permanente “Io sono la luce del mondo” sorto dalla ristrutturazione di un vecchio immobile costruito negli anni ’30 , restituito qualche anno fa dal governo di Israele ai Cappuccini. Il Centro accoglierà sia i frati che vorranno frequentare i corsi presso l’Istituto biblico o i corsi per un semplice aggiornamento, sia chi vorrà trascorre un periodo sabbatico o corsi di esercizi spirituali in Terrasanta.
In allegato l’interessante
intervista a p. Pasquale Rota che ha tenacemente voluto e realizzato questo sogno e attualmente vive a Gerusalemme.
Centro di spiritualità: “Io sono la luce del mondo”
Si tratta di un centro che ha dietro di sé una lunga storia. Già negli anni 30 del XX secolo, infatti, i padri Cappuccini accolsero l’invito del Patriarca, Mons. Luigi Barlassina, e decisero la costruzione di un convento nella zona ebraica di Gerusalemme, destinato ad ospizio per i giovani religiosi che dovevano perfezionarsi nelle scienze bibliche e per i frati in visita alla Città Santa.
A causa della seconda guerra mondiale dovettero però abbandonare Gerusalemme e anche in seguito gran parte del terreno fu utilizzata dallo Stato come ospedale psichiatrico. L’antico progetto è stato ripreso negli anni 90 e in quest’ultimo periodo è stato portato a conclusione, con la collaborazione, nel restauro dell’edificio, di un architetto bergamasco. Grazie all’impegno dei Padri Cappuccini e al sostegno di alcuni benefattori, si apre così questo nuovo Centro.
Non si tratta di una casa di accoglienza, ma di un Centro di spiritualità, per gruppi e singoli, inseriti in un cammino di formazione spirituale. Il Centro accoglierà sia i frati che vorranno frequentare i corsi presso un istituto biblico di Gerusalemme, o altri corsi di aggiornamento, sia chi vorrà trascorrere un periodo sabbatico o corsi di esercizi spirituali. Presso il centro “Io sono la luce del mondo”, ognuno potrà trovare prima di tutto un ristoro spirituale, con la possibilità di frequentare anche seminari di studio, corsi di formazione specialistica, destinati a sacerdoti, religiosi, catechisti, agenti pastorali.
Per ricordare con gratitudine coloro che hanno dedicato impegno e passione alla realizzazione del Centro, sono stati messi a dimora, in uno dei giardini, dieci ulivi.
Fonti: Curia generale dei Frati Minori Cappuccini, Convento dei Frati Cappuccini di Gerusalemme
 - nelle immagini il Centro di spiritualità: l’ingresso al Centro, la vista del giardino interno, visita guidata da P. Pasquale; in homepage S. Messa con i frati del segretariato nazionale dell’Evangelizzazione.

Scarica il pdf