Nel Brasile del Nord, la lebbra è ancora oggi una triste realtà.
Le persone colpite dal terribile morbo vivono spesso situazioni di povertà, malnutrizione e scarsa igiene, che aggravano ulteriormente le conseguenze della malattia, fino alla distruzione di ossa e articolazioni e alla paralisi di una o più estremità del corpo.
In Brasile ci sono più di un milione di persone malate di lebbra, con 25.000 casi concentrati solo nello stato del Maranhão.
Presso i lebbrosari dove sono presenti i Missionari Cappuccini, i malati trovano ambienti sereni ed operosi dove l’assistenza e le cure adeguate cercano di combattere al meglio la malattia.
Con l’aiuto dei benefattori è stato possibile acquistare i medicinali necessari: fasce, bende, garze e disinfettanti, indispensabili per la cura di questo morbo.
Nei lebbrosari molta attenzione viene prestata all’igiene dei locali, così come importanti sono gli ambienti destinati alla fisioterapia per il recupero del movimento degli arti intaccati dal male.
Con soli 20 € al giorno si possono sostenere l’assistenza e la cura di un lebbroso.

Sostieni questo progetto:

€ 20,00 offri l’assistenza a un lebbroso per un giorno
€ 140,00 offri l’assistenza a un lebbroso per una settimana

oppure fail la tua offerta libera