9 giugno 2012… Missionari cappuccini in festa!

Toccanti le parole che il Ministro Generale fra Mauro Johri ha pronunciato nel corso dell’omelia: “Cari amici delle missioni, e cari volontari che vi state preparando a partire, ricordatevi che la missione nasce dalla capacità di mettersi in ascolto degli altri, intuendone i bisogni. Dobbiamo ricordarci che il male maggiore del nostro tempo sta nel fatto che la gente cerca più l’importanza nei gesti che compie, che l’utilità. Tra essere importante ed essere utile vi è una netta differenza. Essere utile significa accorgersi dei bisogni dell’altro, ma purtroppo noi viviamo in un mondo che ci insegna l’importanza del brillare, del primeggiare. Gesù stesso però ci mostra la bellezza del vivere nell’utilità per l’altro. Dobbiamo prendere coscienza che oggi la catena della fede si sta spezzando: nelle famiglie si fatica a tramandare la bellezza della preghiera. E si sa… se manca un anello la catena si spacca. È necessario ricominciare a insegnare a pregare nelle famiglie!”.

 

 

 - guarda il video dell’omelia …

 

 

 

 - alcune immagini della festa dei missionari cappuccini del 9 giugno alla cascina Conigo: gente in attesa della messa; l’interno della chiesetta di S. Maria Nascente con il crocifisso di San Damiano; un pezzo della mostra di trattori antichi allestita per l’occasione;