La nota riassuntiva dei progetti in Costa d’Avorio, pubblicata anche sulla rivista missionari cappuccini di Aprile-Giugno, vi ha già detto l’essenziale sulla struttura e le attività del Foyer, iniziate quasi trent’anni fa dai Frati Cappuccini in questa cittadina a 50 km dalla grande Abidjan. Trent’anni di infaticabile e onorato servizio ai giovani studenti spesso di famiglie povere che qui giungono anche da molto lontano per frequentare la scuola superiore.
Purtroppo il tempo e l’uso intensivo lasciano il segno anche sulle costruzioni più solide. Da qui l’improrogabile urgenza di un intervento di manutenzione straordinaria che finalmente abbiamo potuto iniziare (dopo molti rinvii causati anche dalla tormentata situazione socio-politica che il Paese ha vissuto nell’ultimo decennio e in particolare negli anni 2010-2012).
Quanto da voi donato per il nostro progetto, unitamente al contributo di altre anime generose, ci permetterà di poter felicemente portare a termine i lavori preventivati e programmati, e anche le “varianti in corso d’opera” che si rendono a volte necessarie.
Vi terrò sicuramente informati sul seguito della… storia!

Frère Gianluca Lazzaroni,
responsabile del Foyer

http://www.missioni.org/scheda_news.asp?NEWS_ID=740

 - sotto: lavori di ristrutturazione al foyer: arrivo dei materiali; cucina e grande salle; scavi e stenditoio;