BRASILE
Stato del PARÁ – Città di BELÉM
Via: Travessa Guerra Passos, 442
Quartiere: Bairro do Guamá
Referente:
Fra Luigi Rota
 
Il Centro “Santa Isabel da Hungria” con il Progetto “OASIS” sostiene più di 130 Bambini Denutriti
di età compresa tra gli 0 ed i 6 anni
 
tutto ciò è possibile grazie all’intervento iniziale del nostro Missionario Cappuccino Monsignor Serafino Spreafico, vescovo emerito di Grajaú (Maranhão-Brasile) e grazie al lavoro delle Suore Dorotee, che al Centro sono come Madri-Sorelle di quei
Bimbi tanto bisognosi. L’aspetto medico dell’Accoglienza, dell’Accompagnamento e della Dimissione del Bambino viene coordinato da un Pediatra che da 27 anni dedica buona parte della sua giornata come volontario del Centro.
 
Durante i 23 anni di attività (dal 1986 al 2009), sono stati
salvati 1.170 BAMBINI
 
I Bambini ricoverati presentano un grave quadro di Denutrizione, causa anche di diverse malattie, che rallentano lo sviluppo fisico e mentale. Le famiglie dalle quali provengono sopravvivono nella povertà e nella miseria: abitazioni malsane, alimentazione non
adeguata, acqua non potabile, mancanza del sistema
fognario.
 
Il Progetto “OASIS” per Bambini Denutriti è
costituito da 2 Strutture:
 
1 – Centro di Recupero per Bambini in grave stato di
Denutrizione con
n° 53 Bambini da 0 a 3 anni presenti ogni giorno
2 – Scuola di Educazione Infantile destinata ai Bambini
che hanno ricevuto le cure del Centro e che continuano ad essere accompagnati
n° 85 Bambini da 3 a 6 anni presenti ogni giorno
 
Con € 3.400,00 al MESE
Sosteniamo il Recupero Nutrizionale dei 130 BAMBINI presenti ogni giorno presso il nostro Centro “Santa Isabel da Hungria” con il Progetto “OASIS”. I Fondi Mensili vengono utilizzati per gli Acquisti necessari e per i Miglioramenti delle Strutture: crescendo ogni anno
nell’accompagnamento dei Bambini Denutriti e mantenendo sempre
alto il livello Sanitario, Nutrizionale e Scolastico del Centro.
 
La storia …
 
Dagli inizi degli Anni Ottanta abbiamo avviato un’azione diretta a combattere la grande piaga della Denutrizione, spesso riscontrata nei Bambini che con le loro madri si rivolgevano al nostro Ambulatorio.
Settimanalmente veniva effettuata la distribuzione del Latte necessario
all’alimentazione ed il continuo controllo del Peso dei Piccoli.
Verificando che l’azione preventiva non dava risultati soddisfacenti,
nel 1986 si è dato inizio al Progetto “OASIS” per il Recupero Nutrizionale dei Bambini da 0 a 3 anni che presentavano uno stato di denutrizione grave, quindi ad alto rischio.
Nel 2003, constatando che spesso i bambini dimessi che ritornavano presso le loro famiglie, in poco tempo perdevano tutti i benefici acquisiti con tante difficoltà, si è riusciti ad avviare una Scuola di Educazione Infantile per dare continuità al recupero fisico e mentale.
 
L’evoluzione del progetto …
 
Per garantire sempre la piena efficienza della nostra Opera, effettuiamo periodicamente Manutenzioni Ordinarie dei Locali, che durante gli anni sono state affiancate anche da Manutenzioni Straordinarie che ci hanno permesso di evolvere le nostre attività Sanitarie – Nutrizionali – Scolastiche. Con gli acquisti del Centro, garantiamo i Farmaci necessari, gli Alimenti giusti per una sana ed equilibrata alimentazione ed il Materiale Didattico.
 
 
Oggi …
 
Affiancati alla gestione dei Frati Cappuccini, alla presenza delle Suore
Dorotee ed all’aiuto dei Volontari, vi è anche un importante nucleo di
personale dipendente formato da Medici, Insegnanti ed Addetti alla Cucina ed alle Pulizie, che garantisce la necessaria continuità e professionalità del Centro.

Scarica il pdf