Carissimi fratelli e sorelle
dei Gruppi missionari
e amici delle missioni
 
     
Nella giornata missionaria mondiale il Papa ha invitato tutti a sentirsi protagonisti dell’impegno della Chiesa di annunciare il Vangelo. Così scrive il S. Padre: Rinnovo, pertanto, a tutti l’invito alla preghiera e, nonostante le difficoltà economiche, all’impegno dell’aiuto fraterno e concreto a sostegno delle giovani Chiese. Tale gesto di amore e di condivisione …. sosterrà la formazione di sacerdoti, seminaristi e catechisti nelle più lontane terre di missione e incoraggerà le giovani comunità ecclesiali.
Il primo modo indicato dal Papa per essere missionari è sostenere con la nostra preghiera e poi con il nostro aiuto, le Chiese che operano in terre lontane per annunciare e testimoniare il Vangelo di Cristo e la sua vicinanza a chi soffre anche con il dono della vita.
In comunione con i tanti missionari Cappuccini Lombardi che operano in varie parti del mondo e con la presenza di alcuni Frati delle nostre missioni, vi invitiamo caldamente a celebrare l’Eucarestia per ringraziare il Signore per quanto opera attraverso le nostre povere persone, per chiedere pace per queste terre lontane e perché susciti nuove vocazioni missionarie.
 
 
Ci troviamo:
Sabato 27 Novembre
 
presso il Centro Missionario
di Piazzale Cimitero Maggiore, 5 – Milano
 
Programma:
 
ore 15,30 Santa Messa concelebrata dai missionari presenti in Italia.
 
Seguirà un momento di agape fraterna.
 
Per l’animazione della celebrazione:
vi invitiamo a preparare le preghiere dei fedeli,
 
Per il rinfresco:
qualche buona torta preparata con amore è sempre gradita.
 
 
E’ buona cosa estendere l’invito anche ad altre persone affinché possano unirsi all’iniziativa e conoscere i missionari e le attività del nostro centro.
 
In attesa di incontraci, un fraterno e francescano saluto di ‘Pace e bene’.
 
 
 I frati del Centro Missionario
Fra Mauro e Fra Agostino