home sito terremoto continua copia

DONA QUANTO IL CUORE TI SUGGERISCE!
AIUTACI A SOSTENERE UNA FAMIGLIA DI ARQUATA DEL TRONTO
CHE A CAUSA DEL TERREMOTO HA PERSO TUTTO.
SONO PAPA’, MAMMA E TRE FIGLI DI CUI UNA
BISOGNOSA DI CURE ALL’OSPEDALE DI PISA
PERCHE’ AFFETTA DA UNA MALATTIA RARA


Ecco la lettera con la richiesta di aiuto mandata da questa famiglia bisognosa al Vescovo di Ascoli Piceno, Giovanni D’Ercole:

Caro Vescovo Giovanni

Le porgo all’attenzione il mio caso.
A causa del terremoto abbiamo perso tutto: casa, lavoro e automobile.
Abbiamo tre figli.
La prima figlia ha 25 anni ed è affetta dalla sindrome di Kartagener e dalla sindrome di Turner, che fa parte delle malattie rare.
Ha bisogno di continui controlli a Pisa.
Il dottore che l’ha in cura la vuole aiutare con un nuovo farmaco in fase di sperimentazione.
La cura però dura un po’ di  mesi e dobbiamo andare spesso  a Pisa.
Da premettere che io per i miei figli farei qualsiasi cosa per aiutarli a stare meglio.
Il secondo figlio ha vent’anni ed è affetto da una malattia all’occhio chiamata cheratocono ed ha bisogno di controlli continui a pagamento, perché questa malattia deve essere seguita fino a circa i trent’anni, sperando che poi vada tutto bene.
Poi c’è il terzo figlio, che è dislessico, so che non è una malattia ma comunque lui non ha mai accettato questo problema e soffre molto.
Ed infine mio marito è affetto da epilessia e, come se non bastasse, lavora poco, circa una settimana al mese.
Sperando di non averla disturbata con i miei problemi, la saluto, sperando che ci possa aiutare in qualche modo….
Le porgo i miei saluti
                                                                                                                   Grazie