Carissime Paoletta e Patrizia,


proclamiamo l´arrivo di Gesú come nostro fratello che viene a liberare il mondo da tutte le oppressioni.
Con i Magi vogliamo imparare a sviluppare l´arte di sognare tempi migliori, di seguire il brillio delle stelle e di imparare i cammini della vera pace, giustizia e speranza. Tutto questo passa dalla convivenza fraterna.
Pertanto, come i Magi guidati dalla stella, vogliamo andare all´incontro del Maestro che si fa “bambino” per amore, uscire dalla nostra casa com i nostri desideri e sogni, e percorrere altri cammini, costruendo un mondo migliore. I Magi comprenderono che questo cammino non passa dal palazzo o dal Tempio, ma dalla grotta, dalla periferia, dai margini della società.
Carissimi, la nostra gratitudine per la vostra generositá del presente che offrite ai nostri “piccoli-Gesú” d´oggi, i quali con grande gioia e speranza ricevono questo gesto generoso, affettuoso e solidale. Con immensa riconoscenza vediamo come non vi accomodate ma, vi lasciate toccare dall´amore e tenerezza de Dio-bambino che continua a rivelarsi nei piccoli d´oggi.
Siete sempre presenti nelle nostre preghiere.


Un Santo Natale e Felice Anno 2012!!!


Con stima

                                                                          Sr. Suzete

 

 

 

 

 - foto: esterno dell’asilo Giovanna Pacioretti; una strada del quartiere Vila Litoranea di Sao Luis; bambini dell’asilo;

Scarica il pdf