Domenica 18 dicembre i frati Missionari Cappuccini riaprono le porte del loro convento in P.le Cimitero Maggiore, 5 a Milano per un’altra giornata di solidarietà a favore delle popolazioni terremotate del centro Italia. Un’opportunità in più per vivere un Natale solidale acquistando le tanto apprezzate specialità tipiche della Valnerina, quali salumi, formaggi, miele, biscotti e legumi provenienti delle aziende agricole di quest’area che sono state gravemente colpite dal terremoto.  In cambio i Missionari Cappuccini regaleranno un presepe etnico come segno di riconoscimento per il gesto di concreta solidarietà compiuto nei confronti di queste sfortunate popolazioni. Inoltre i Missionari Cappuccini continuano con la raccolta fondi destinata ad un importante progetto di ricostruzione di un Centro Comunitario polivalente ad Arquata del Tronto, in collaborazione con la diocesi di Ascoli Piceno. Per rafforzare il sostegno alla realizzazione di questa importante struttura che ridarà un centro alla vita sociale di Arquata del Tronto, sempre domenica 18 dicembre sarà possibile acquistare mobili in arte povera ed oggetti etnici il cui ricavato permetterà di implementare tale raccolta.

Un ulteriore supporto a questa iniziativa arriverà dal Coro delle Stelle, gruppo canoro composto da oltre 30 bambini, che animerà le S. Messe delle ore 10,00 e delle ore 11,00 che si celebreranno presso la chiesa del Convento dei Frati Cappuccini.

Luogo: Piazzale Cimitero Maggiore 5 – Milanosenza-titolo-1