Apertura nuova presenza, parrocchia, nella Diocesi di Buea.
 
Il giorno 12 settembre con una solenne S. Messa  presieduta dal vescovo della diocesi di Buea, Mons. Emanuel Bushu e concelebrata da fra Angelo Pagano e fra Tobias Wirmum è iniziata ufficialmente la nostra presenza in diocesi. Il vescovo ha affidato alla Custodia la parrocchia di san Antonio di Padua e fra Tobias è stato nominato parroco. Durante l’omelia il vescovo ha sottolineato l’importanza di avere i religiosi in Diocesi augurandosi che i frati possano portare il carisma francescano ed essere testimoni di pace tra la gente. Fra Angelo ringraziava il vescovo per la fiducia accordata ai cappuccini assicurandolo che i tre frati assegnati alla parrocchia, fra Tobias, fra Derrick e fra Author, erano contenti di iniziare questa nuova esperienza e che avrebbero fatto del loro meglio per venire incontro alle aspettative dei cristiani. La parrocchia si trova nella città di Buea e ha 5 cappelle con   una popolazione di 25000 cristiani, Oltre alla celebrazione delle s. messe, 13 la domenica, l’apostolato è strettamente parrocchiale con catechesi, visita alle famiglie, i malati nei 2 ospedali della città, assistenza alle comunità religiose e al OFS. 
 
Nella foto c’è il vescovo con la nuova fraternità, Fra Tobias, fra Derrick e fra Author. Fra Angelo e fra Salvatore, che ci ha mandato questa foto.