Frei Deusivan, neoeletto Ministro Provinciale della Provincia Cappuccina "Nossa Senhora do Carmo" il 15 dicembre del 2011, ci concede un’intervista durante la sua visita in Italia.

Ci parla dell’inizio della sua vocazione cappuccina e del percorso effettuato per arrivare all’elezione a Ministro Provinciale.

La sua ordinazione sacerdotale avviene nel 1989 e come primo incarico che svolge è quello di responsabile del seminario di Barra do Corda, nella diocesi di Grajau, stato del Maranhao. Segue un periodo come parroco a Sao Luis, la capitale dello stato medesimo per poi tornare nella diocesi di Grajau nella missione di Tuntum.

Prosegue con gli impegni come maestro dei novizi nella missione di Macapà della diocesi di Amapà, e come Vicario Provinciale (economo).

L’ultima tappa è rappresentata infine dalla sua recente elezione a Ministro Provinciale.

Tra gli obiettivi più importanti che si propone di realizzare nella sua nuova funzione c’è quello di riscoprire il contatto con Dio attraverso il valore della preghiera e modificare la vita della fraternità evidenziando le differenze tra cammino diocesano e francescano cappuccino.

Inoltre si vuole fortificare la formazione dei nuovi frati mediante una collaborazione tra i tre stati della Provincia (Maranhao, Parà e Amapà) con la vice-Provincia dell’Amazonas-Roraima.

E’ del carisma cappuccino essere itineranti ed è ora arrivato il momento per i frati brasiliani di andare per il mondo ad evangelizzare.

L’ultimo argomento toccato è quello dei volontari italiani (15, 20 ogni anno) che dedicano le loro ferie estive per visitare la missione brasiliana. Frei Deusivan pensa che sia una grande ricchezza ricevere questi ragazzi che desiderano vivere i ritmi della fraternità.



 - clicca per vedere l’intervista …



- qui sotto invece le altre interviste realizzate con i nostri missionari:

2012 - gennaio – fra Hailemikael Beraki (Eritrea) 

2012 – gennaio – fra Daniele Beraki (Eritrea)

2011 – settembre – suor Utilia (Brasile)

2011 – settembre – fra Giandidio Garagiola (Brasile)

2011 – luglio – fra Antonio Forchini (Costa d’Avorio)

2011 – luglio – fra Ernesto Giudici (Costa d’Avorio)

2011 – luglio – fra Matteo Worrawuth (Tailandia)

2011 – luglio – fra Gianfranco Frambi (Brasile)

2011 – giugno – mons. Thomas Osman (Eritrea)

2011 – luglio – fra Luigi Spelgatti (Brasile)

2011 – luglio – fra Gentile Gianellini (Brasile)

2011 – maggio – fra Pierantonio Zanni (Brasile)

2011 – maggio – fra Giuseppe Lecchi (Costa d’Avorio)

2011 – maggio – fra Antonio Vegetali (Brasile)

2011 – gennaio – fra Roberto Pirovano (Camerun)

2010 – novembre – fra Serge (Costa d’Avorio)

2010 – novembre – fra Defendente Rivadossi (Brasile)

2010 – novembre – fra Gianluigi Marcassoli (Costa d’Avorio)

2010 – maggio – suor Letizia (Eritrea)

2010 – luglio – suor Alfonsa Kiven (Camerun)

2010 – luglio – fra Angelo Pagano (Camerun)

2010 – giugno – fra Marco Pozza (Italia)

2010 – giugno – fra Salvatore Martorana (Italia)

2010 – giugno – fra Zacharie Kolantrin (Costa d’Avorio)

2010 – giugno – fra Dawitt (Etiopia) e fra Francis (Camerun)

2010 – giugno – fra Maurizio Golino (Camerun)




 - immagini: elezione dei nuovi superiori durante il Capitolo dello scorso dicembre; nello stato del Parà nel 2008; quando era responsabile della "Casa do Pao" a Macapà; in homepage durante l’intervista presso il segretariato missioni il 3 febbraio.