Carissimo fra Agostino,
ieri sera abbiamo fatto una cena con la presentazione fotografica sul Brasile.
E’ stato un vero successo e sono stati tutti felicissimi, io per primo!

Ci ha ospitato un oratorio di una piccola parrocchia qui vicino a Sondrio. Sono stati gentilissimi e la cena è stata ottima e ben organizzata.
Eravamo in una cinquantina e vista la serata di ieri con tutta questa neve è stato tanto!

Prima ho fatto una presentazione fotografica e video delle mie esperienze con il vostro centro missionario.
E’ stata un’ occasione molto bella per parlare delle realtà che ho conosciuto e a cui erano destinati i soldi della serata: la creche (asilo) divino mestre, il centro anil de alto do pinho e l’asilo vila litoranea delle suore cappuccine.
E’ durata circa un ora ed è stata anche l’occasione per poter coinvolgere dei giovani agli incontri missionari di gennaio.
Sono davvero convinto che sia importante, unico e fondamentale poter toccare con mano, anzi con il cuore, queste realtà e che la possibilità di fare un’esperienza di volontariato come quelle che il centro missionario propone sia un occasione unica di vivere la fede e crescere insieme, al di là dell’aiuto missionario che si può portare!
Ho potuto anche salutare amici e parenti e passare a mio modo il Natale anche qui, visto che quest anno sarà il primo anno da quando sono nato che non lo passerò a casa con la mia famiglia. Cosa nuova per me!
Ma.. avrò in Brasile un’ altra famiglia ad aspettarmi e avrò la festa con i bambini della creche il 23, passerò con loro un Natale semplice, povero ma ricco di significati autentici!!! E sono felice! ……

Ti chiedo, visto che sono prossimo alla mia partenza, di accompagnarmi nella preghiera, perché sento di aver sempre bisogno di questo forte appoggio.

Affidandomi al Signore con fede semplice e fragile auguro di nuovo a te e a tutti gli amici delle missioni un felice e sereno Natale!!

Manuel

Guarda l’intervista a Manuel lo scorso 9 giugno durante “Missionari Cappuccini in Festa”


  – alcune immagini felici di Manuel la scorsa estate con i bambini dell’asilo Divino Mestre di Sao Luis