"Anche quest’anno mi ritrovo qui col cuore colmo di gioia e con la mente occupata dalle tante emozioni che l’Africa, nel mio caso il Cameroon, mi ha regalato.. emozioni che porterò sempre con me.
Ogni anno un’esperienza differente anche se sempre nello stesso luogo; l’accoglienza o meglio il "benvenuto" che abbiamo trovato al nostro arrivo a Sop… una grande sorpresa trovarli tutti ad attenderci con entusiasmo, canti, balli, urla, cartelli del tipo "ciao bello".. emozioni inspiegabili che solo a viverle puoi capire, ancora una volta il mio cuore si colora.. tutto è stato così bello, i giorni sono passati intensamente senza nemmeno accorgertene, anzi sembra che siano passati troppo in fretta per me che non volevo finissero mai; giorni splendidi trascorsi con quelle meravigliose persone sempre sorridenti, sempre indaffarate nelle loro faccende giornaliere che bene o male ti coinvolgono, disposti a condividere quel poco che hanno con una perfetta estranea.
Un ringraziamento speciale và alle mie compagne di viaggio, Cinzia e Katiuscia, dove mi porterò dentro al cuore un pezzetto di entrambe; quanti sorrisi, pianti, abbracci, incomprensioni, gioie, avventure, situazioni indescrivibili e straordinarie.. grazie di tutto!!
E poi.. il grazie più profondo va a questa terra così ricca di contrasti, colori e odori intensi, paesaggi magnifici, speranza, ingiustizie, sguardi penetranti, sorrisi di bimbi, polvere rossa, fango, pioggia improvvisa, canti balli continui, donne così instancabili, forti, giovani o anziane ma sempre così cariche e allegre, così povere di averi materiali ma così ricche di dignità e coraggio.
Gli anni passano e la voglia di aprirmi ad altre missioni è tanta ma il cuore, al momento, è legato a quel popolo che spera che ogni anno torni tra loro per condividere la loro vita.. eh si condividere, perché la missione è anche questo, mettersi al loro pari e imparare una vera arte quella dell’arrangiarsi, non si butta via nulla perché a qualsiasi oggetto si può dare una nuova vita..
Grazie Africa perché mi hai regalato un tesoro prezioso dentro che mi porterò per tutta la vita!
Deborah