INCONTRI FORMATIVI


Con grande soddisfazione per le esperienze passate e grande speranza per il nuovo anno noi frati del Centro Missionario di Milano proponiamo il settimo ciclo di incontri per coloro che vogliono prepararsi a fare un’esperienza di volontariato estivo nelle missioni di Brasile, Guatemala, Etiopia, Camerun, Kenia, Thailandia, Costa d’Avorio.
Bisogna sapere che non si può improvvisare l’esperienza di volontariato, ma è importante prepararsi e capire insieme cosa significa vivere questo mese accanto ai missionari e ad altri amici che come noi sentono il desiderio di rendersi utili ai fratelli più poveri.
Saremo aiutati in questo cammino dalla testimonianza dei volontari che hanno già vissuto un’esperienza in missione, così da calare subito nel concreto le nostre aspettative, confrontandole con i problemi reali che ci troveremo ad affrontare in terra di missione.
Partiremo anzitutto scoprendo la variegata realtà in cui i missionari cappuccini lombardi operano, le attività che svolgono e le necessità alle quali possiamo rispondere con il nostro operato e la nostra professionalità. Ci accorgeremo che sotto il termine generico di missione si nasconde una diversità di opere a favore di poveri, ammalati, parrocchie, bambini…
Seguirà un lavoro di gruppo attraverso cui scopriremo che è il Signore stesso, attraverso desideri e incontri, che ci smuove dal nostro torpore per indicarci nuovi sentieri di amore gratuito verso i fratelli meno fortunati. Ci lasceremo aiutare ad indagare la qualità delle nostre motivazioni per purificare le aspettative e non rischiare cocenti delusioni nel momento dell’incontro concreto con la realtà missionaria.
Ci porremo poi in ascolto di un Missionario per riconoscere le aspettative che i frati ripongono nei volontari. E’ necessario conoscere in questo percorso gli usi, i costumi la lingua e la cultura delle persone con cui condivideremo un mese della nostra vita. L’atteggiamento più adatto non è quello del giudizio o del voler salvare, ma quello di una disponibilità a collaborare accettando le indicazioni di chi si trova in missione da molto tempo.
Concluderemo con un incontro di sintesi che ci farà scoprire la fede in Cristo come forza che dilata i nostri orizzonti e ci apre ad una fraternità che non conosce confini.

E ALLORA ANCORA UNA VOLTA L’AUGURIO DI BUON CAMMINO MISSIONARIO……..

                                                                                        Fra Agostino

 

 ———————–    ———————    ——————–

INCONTRI FORMATIVI


Luogo
: Centro Missionario dei frati minori cappuccini
Piazzale Cimitero Maggiore, 5 – 20151 Milano
tel. 02 30 88 042 - fax. 02 33 40 21 64
www.missioni.org - info@missioni.org
Mezzi: Tram 14 – autobus 40 – 72
Orari: 16.00 – 18.00
Iscrizioni: al primo incontro
Referente: fra Agostino Valsecchi

 

 

 —————–        ———————        ——————-

 

DATE:

 

sabato 14 gennaio 2012 ore 16,00
INTRODUZIONE: un cammino di scoperta delle missioni da fare insieme.
(con presentazione del corso di due volontarie)

sabato 28 gennaio 2012 ore 16,00
LA VERIFICA DELLE MOTIVAZIONI DEL VOLONTARIO: per guardare nel mio cuore con verità. (con testimonianza e contributo dei volontari in ETIOPIA)

sabato 4 febbraio 2012 ore 16,00
L’INCONTRO CON I MISSIONARI E CON LE ALTRE CULTURE: per scoprire cosa si attende da noi chi ci accoglie. (con testimonianza e contributo dei volontari in BRASILE)

sabato 18 febbraio 2012 ore 16,00

VIVERE L’ESPERIENZA DA INVIATI: la fede in Cristo come forza per andare verso l’altro. (con testimonianza e contributo dei volontari in CAMERUN)

sabato 3 marzo 2012 ore 15,30

SANTA MESSA PER GRUPPI MISSIONARI E AMICI DELLE MISSIONI: segue estimonianza dei volontari in Costa d’Avorio, Guatemala, Tailandia.

sabato 17 marzo 2012 ore 16,00
FORMAZIONE DEI GRUPPI DI PARTENZA: un’esperienza di disponibilità da condividere con altri. (con spiegazione dei consigli pratici per il viaggio)

domenica 22 aprile 2012 - tutto il giorno

RITIRO CONCLUSIVO.

sabato 9 giugno 2012 ore 18,00 - festa dei missionari cappuccini.
CONSEGNA DEL TAU con invio missionario..

Scarica il pdf