30 Settembre 2020

SAD. Una ragazza, grazie al sostegno a distanza, è diventata infermiera

Fra Walter Morgante, che segue il sostegno a distanza in Thailandia, ci ha felicemente comunicato che, Maria, una ragazza aiutata con il sostegno a distanza, ha […]
28 Settembre 2020

Etiopia. Mons. Angelo Pagano chiede aiuto in seguito ad una grave inondazione

Ad inizio settembre abbiamo avuto un’inondazione dalla quale facciamo fatica a venirne fuori. I danni non sono ancora del tutto calcolati ma ammontano a qualche centinaio […]
22 Settembre 2020

Costruiti nuovi pozzi

Negli ultimi due anni noi Frati Cappuccini abbiamo ricevuto gli aiuti che ci ha permesso di scavare pozzi per l’approvvigionamento idrico. Ecco alcuni abitanti del villaggio […]
18 Settembre 2020

Camerun. I bambini possono stuadiare

Stiamo aiutando i bambini che non vanno a scuola da quattro anni a leggere e scrivere. Sono circa 200 i bambini che aiutiamo con insegnanti che […]
16 Settembre 2020

Fra Ruggero Beltrami è tornato alla casa del Padre

Con grande dolore comunichiamo che il giorno 15 settembre fra Ruggero Beltrami, il più anziano dei nostri missionari, è tornato alla casa del Padre. Fra Ruggero […]
14 Settembre 2020

VOLONTARIATO. I sogni son desideri di felicità

“I sogni son desideri di felicità”, e per me questo ritornello della canzone di una fiaba si è trasformato in realtà. Era da parecchie estati che […]
11 Settembre 2020

Fra Antonio Forchini in Italia

E’ arrivato al Centro Missionario fra Antonio Forchini dalla Costa d’Avorio. A breve arriverà anche fra Gianluca Lazzaroni
10 Settembre 2020

EMERGENZA LIBANO: una tragedia nella tragedia

Sono negli occhi di tutti le apocalittiche immagini di quanto accaduto nel porto di Beirut, in Libano, e della terribile distruzione che la deflagrazione si è […]
9 Settembre 2020

La piaga di Burulì

LA PIAGA DI BURULI’: UNA MALATTIA ANCORA DA SCONFIGGERE È il caloroso appello di padre Antonio, parroco a Zouan-Hounien in un territorio che è stato oggetto […]
4 Settembre 2020

Camerun. Inizia la scuola dopo 4 anni di chiusura

In Camerun, dopo quattro anni senza scuola nelle due regioni di lingua inglese del Paese, è iniziata la scuola con i bambini della scuola primaria. Questa […]
2 Settembre 2020

SAD. Prima e dopo

I nostri bambini aiutati con il programma del “Sostegno a Distanza” hanno la possibilità di crescere e studiare per avere un futuro migliore. Ecco FITUM ELIAS […]
1 Settembre 2020

Camerun. Avviate lezioni a Balengou

I frati cappuccini che lavorano nella parrocchia di San Kizito a Balengou, nella regione occidentale del Camerun, hanno cercato di aiutare molti giovani in un modo […]
DONA ORA