FRANCESCA MARCHESI CI SCRIVE DAL TOGO