Aiutaci a sostenere i costi per assicurare a Ingrid le indispensabili sedute di dialisi.


 
Salute e nutrizione

L’ulteriore seduta settimanale di dialisi necessaria alla sopravvivenza di Ingrid non può essere effettuata nell’ospedale statale, ma solo in clinica privata a costi per lei inaccessibili.

Un importante S.O.S. è stato lanciato dai nostri Missionari in Costa d’Avorio per Ingrid, una giovane ragazza dializzata: c’è bisogno di aiuto per sostenere le cure mediche sempre più costose. Ingrid ha recentemente compiuto 22 anni, il suo desiderio di vivere è enorme, è debordante, incontenibile… Affronta e sopporta tutto, anche orari notturni impossibili imposti dai turni delle dialisi, con molta fiducia e speranza.

Purtroppo, per alcune complicazioni che si sono manifestate da alcuni mesi, il medico curante ha chiesto una terza dialisi all'inizio di ogni settimana. E quest’ultima, purtroppo costosissima, è fatta presso una clinica privata poiché la lista stracarica dei malati non permette di essere accolti nell’ospedale universitario statale. Se in ospedale la semplice dialisi costa meno di € 5,00 in clinica privata questa costa come minimo € 120,00. E questa situazione dura ormai dalla scorsa estate.

Questo nuovo stato di salute ha costretto Ingrid a sospendere gli studi: non ha potuto presentarsi agli esami in luglio e non ha potuto riprendere la scuola nemmeno a settembre. Per Ingrid è impossibile sostenere i costi per sottoporsi a questa terza dialisi settimanale e l’appello lanciato vuole proprio ricercare un aiuto che le possa assicurare la continuazione delle cure.

La spesa media mensile è di 700,00 euro. Dona ora quanto il tuo cuore ti suggerisce.



IMG_2232
DONA ORA