Carissimi confratelli amici delle missioni e gruppi missionari,

dopo aver vissuto, mi auguro, con intensità e impegno il mese di ottobre, tradizionalmente dedicato alle missioni, e ringraziandovi per quanto avete fatto per ravvivare la consapevolezza missionaria e sostenere concretamente le missioni, voglio con questo invito ricordarvi i due appuntamenti, anche questi ormai tradizionali, per il mese di novembre.

  • Sabato 18 novembre, alle ore 15.30, nella chiesa del convento di Musocco, Santa Messa per i gruppi missionari, per i volontari e tutti gli amici delle missioni. È un’occasione per ritrovarci, per incontrare qualche missionario (o ex missionario), per rendere grazie al Signore per quanti in questo anno hanno dimostrato il loro amore verso le missioni non solo a parole ma con i fatti, per pregare insieme per i nostri morti, anche per i missionari che durante questo anno ci hanno lasciato.
    Presiederà l’Eucaristia Mons. Franco Cuter, già missionario e vescovo emerito di Grajaú.
    Dopo l’Eucaristia ci sarà per tutti un momento di incontro conviviale.
  • Domenica 26 novembre l’evento “Aspettando Natale” a partire dalle 10.30 e per tutta la giornata, con in programma varie iniziative, che vanno dalla mostra di presepi con il mercatino di Natale, alla preparazione di pane e leccornie da forno in diretta, ai prodotti gastronomici di Norcia in sostegno delle zone terremotate, al pranzo con piatti tradizionali, all’animazione dei piccoli a cura dei volontari in missione, al laboratorio, sempre per piccoli, “il mio presepe” ecc…Vuole essere un’occasione per introdurci al clima natalizio vivendo una giornata gioiosa e ricca di iniziative per i piccoli e i grandi. Il ricavato della giornata verrà suddiviso a favore dei progetti missionari e del progetto di aiuto per la ricostruzione dopo il terremoto in centro Italia.Siete tutti calorosamente invitati a partecipare a questi due momenti importanti per l’animazione missionaria.Vuole essere un’occasione per introdurci al clima natalizio vivendo una giornata gioiosa e ricca di iniziative per i piccoli e i grandi. Il ricavato della giornata verrà suddiviso a favore dei progetti missionari e del progetto di aiuto per la ricostruzione dopo il terremoto in centro Italia.

Siete tutti calorosamente invitati a partecipare a questi due momenti importanti per l’animazione missionaria.
In attesa di incontraci, un fraterno e francescano saluto di ‘Pace e bene’.